Readers ask: Come Diventare Accompagnatore Turistico In Sicilia?

Come si ottiene il patentino di accompagnatore turistico?

Di solito si tratta di Corsi di Formazione Professionale di almeno 300 ore + tirocinio. Ricapitolando, per diventare Accompagnatore Turistico ci sono attualmente due modalità: iscriversi ad un bando pubblico, sostenere un esame, la cui modalità varia da regione a regione, oppure seguire un Corso di Formazione.

Come si fa a diventare guida turistica in Sicilia?

Un corso di laurea in Lettere con indirizzo archeologico, conservazione dei beni culturali, facoltà linguistiche e perché no anche scienze del turismo se invece vuoi fare l’accompagnatore. Due fattori sono importanti poi: la conoscenza delle lingue straniere e quella della storia.

Come diventare guida turistica senza laurea?

Per diventare guida turistica non è richiesto un particolare titolo di studio, ma occorre obbligatoriamente superare un esame di stato abilitante all’esercizio della professione.

Come diventare guida turistica laurea?

Per poter svolgere la professione di guida turistica è necessario conseguire un patentino di abilitazione attraverso il superamento di un Esame di Stato. Per poter partecipare all’esame è necessario essere maggiorenni ed in possesso del diploma di laurea triennale.

You might be interested:  FAQ: Sicilia Sud Occidentale Cosa Vedere?

Cosa può fare un accompagnatore turistico?

Generalmente l’ Accompagnatore Turistico lavora come libero professionista, prestando servizio presso le agenzie di viaggi, i tour operator e gli enti di promozione turistica. La sua professione lo porta a lavorare in modo itinerante, a seconda di dove lo conducono i tour per cui ha avuto l’incarico.

Quanto guadagna un accompagnatore turistico?

La paga può essere però approcciata ad un livello settimanale, o a giornata, considerando anche che molti accompagnatori lavorano, appunto, a giornate. In questo caso, per coloro che hanno appena cominciato questa professione, si va dai 30 ai 70 euro giornalieri, dunque dai 200 ai 500 euro settimanali.

Cosa ci vuole per fare la guida turistica?

Competenze di una Guida Turistica Conoscenza dell’offerta turistica locale. Conoscenza fluente di lingue straniere. Ottima memoria. Abilità di comunicazione e talento nel parlare in pubblico.

Chi può fare la guida turistica?

È guida turistica chi per professione “accompagna singoli o gruppi nelle visite ad opere d’arte, a musei, a gallerie, a scavi archeologici, illustrando le attrattive storiche, artistiche, monumentali e paesaggistiche”.

Come Diventare guida turistica 2021?

Chi vuole diventare guida turistica dovrà sostenere un esame di abilitazione per poter poi conseguire il patentino. I corsi e gli esami per diventare guide turistiche vengono organizzati direttamente dalle regioni.

Come si fa a diventare guida in un museo?

I requisiti per aderire sono vari. Alcune regioni, come Veneto e Sicilia, chiedono una laurea in Storia dell’arte, Scienze turistiche o Archeologia, in altre basta il diploma di scuola superiore. In altre ancora, come la Sardegna, viene chiesto un tirocinio di almeno tre mesi presso associazioni turistiche.

Perché diventare guida turistica?

Ecco tre buoni motivi per intraprendere questa professione:

  1. l’ufficio di una guida turistica è la bellezza della città e dei suoi monumenti.
  2. una guida è capace di trasmettere agli altri l’amore per la sua terra e la sua cultura.
  3. una guida è sempre in contatto con culture differenti.
You might be interested:  Readers ask: Quando Sono Le Elezioni Regionali In Sicilia?

Che differenza c’è tra guida turistica e accompagnatore turistico?

Questa sostanziale differenza è dovuta dal fatto che, mentre la Guida Turistica si occupa di divulgare contenuti culturali, l’ Accompagnatore Turistico svolge mansioni pratiche e burocratiche, relative alla riuscita dell’intero tour organizzato.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *