Come Verificare Il Pagamento Del Bollo Auto In Sicilia?

Come faccio a sapere se ho pagato il bollo gli anni passati?

Per effettuare la verifica del pagamento bollo auto degli anni precedenti, si possono percorrere due vie. La prima è quella di collegarsi al sito internet dell’Agenzia delle Entrate, mentre la seconda è quella di accedere al portale dell’ACI. Chi sceglie la prima strada dovrà digitare l’indirizzo agenziaentrate.gov.it.

Come vedere se ho pagato bollo auto?

Ricapitolando: puoi verificare i versamenti fatti del bollo auto:

  1. di persona, presso le agenzie automobilistiche o gli uffici Aci;
  2. online, sul sito dell’Agenzia delle Entrate ( se abiti in una delle 5 Regioni abilitate al servizio) o sul sito dell’Aci (in tutta Italia).

Come verificare pagamento bollo auto Sicilia?

Se siamo residenti in Friuli Venezia Giulia, Sardegna, Marche, Sicilia e Valle D’Aosta il modo più semplice e veloce per verificare che il pagamento del bollo auto sia andato a buon fine, e che quindi non avremo multe in futuro, è farlo online tramite il sito Web dell’Agenzia delle Entrate.

You might be interested:  Readers ask: Come Vedere Antenna Sicilia Sul Satellite?

Chi non deve pagare il bollo auto in Sicilia?

Nello specifico, i proprietari di veicoli elettrici o ibridi (entro 5 anni dalla prima immatricolazione) non dovranno pagare il bollo auto. A questi, si aggiungono poi i proprietari di veicoli d’epoca, mezzi in carico ad associazioni senza scopo di lucro e veicoli per disabili.

Dove vedere i bolli auto non pagati?

Come vedere bolli auto non pagati sul sito dell’Aci

  • collegati al sito istituzionale dell’Aci;
  • in alto a sinistra, clicca su Servizi, dopodiché su Guide utili;
  • seleziona Guida al bollo auto;
  • a questo punto, clicca sulla Regione che ti interessa;
  • infine, clicca su Calcolo bollo auto;

Come faccio a sapere se ho pagato il bollo auto Lombardia?

Verifica pagamento bollo auto in Lombardia Se sei residente in Lombardia, verifica il pagamento del bollo auto accedendo alla sezione “tributi e canoni” del portale della Regione c’è un’area dedicata al bollo auto.

Come recuperare ricevuta pagamento bollo auto?

Come si può dimostrare di essere in regola con il pagamento del bollo auto se non si riesce più a trovare la ricevuta del versamento? In casi come questo, il proprietario del mezzo dovrà tentare, quanto meno, di ricordare dove e in che giorno ha effettuato il pagamento e chiedere, presso tale sede, un duplicato.

Come vedere se ho pagato il bollo auto anni precedenti Veneto?

Controlla nell’archivio telematico della Regione del Veneto, è semplicissimo: basta selezionare il tipo di veicolo, inserire il numero di targa e il codice fiscale del proprietario. Così eviti di incorrere in eventuali sanzioni e, se riscontri qualche anomalia, puoi segnalarla alla Regione al numero verde 840848484.

You might be interested:  Readers ask: Dove Andare Al Mare In Sicilia?

Come vedere se ho pagato il bollo auto Veneto?

Si può controllare sul portale Infobollo della regione; Ci si può rivolgere all’Ufficio Finanza e Tributi con sede a palazzo ex ESAV – Santa Corce, 1187 a Venezia, telefonando al numero 041-279.1194 o scrivendo una mail a [email protected] veneto.it.

Quando viene rimborsato il bollo auto Sicilia?

Il bollo auto Sicilia di quest’anno dovrà, però, essere pagato. Le prime scadenze di pagamento saranno nel mese di aprile e potranno essere saldate entro e non oltre il 31 maggio del corrente anno.

Come faccio a sapere quando devo pagare il bollo auto?

Il Bollo si paga con cadenza annuale entro l’ultimo giorno del mese successivo a quello di scadenza. I pagamenti seguono scadenze prefissate a seconda della tipologia del veicolo, dell’immatricolazione o degli eventuali passaggi di proprietà effettuati.

Come verificare pagamento bollo auto toscana?

Per controllare lo stato dei pagamenti del bollo si può consultare la sezione dedicata sul sito web dell’ACI oppure recarsi ad uno degli uffici dell’Automobile Club Italia sparsi sul territorio toscano.

Chi non deve pagare il bollo auto?

Dalla tassa sono esclusi tutti i veicoli più vecchi di trent’anni, mentre per quelli di vent’anni o più è possibile avere l’esenzione del 50% se si possiede un certificato di rilevanza storica emesso dal registro italiano Fiata, dal registro italiano Alfa Romeo, dal registro storico Lancia, da ASI o FMI.

Chi non paga il bollo auto 2021?

Ci sono comunque dei casi in cui l’utomobilista non deve pagare il bollo auto 2021. Ad esempio, i proprietari dei veicoli con più di 30 anni di età. In caso la vettura abbia più di 20 anni ma meno di 30, si può chiedere l’esenzione del 50%.

You might be interested:  Question: Dove Cresce Il Tartufo In Sicilia?

Chi è esente dal bollo auto 2021?

Bollo 2021 e Auto Elettriche Tutte le auto full elettriche sono esenti dal pagamento del bollo in tutt’Italia per almeno 5 anni dall’atto di immatricolazione della vettura.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *